Più volte è stata annunciata la morte dell’email, soppiantata dai social media, ma in realtà questo non è accaduto e i dati che qui raccogliamo dimostrano il contrario.

Il sito Email is not dead, infatti, riporta una lunga serie di statistiche aggiornate sull’uso delle email da parte di aziende e utenti e sull’evoluzione dell’email marketing.

Il numero di account attivi nel mondo è di 4,35 miliardi ed è previsto che diventeranno 5,59 miliardi nel 2019, con un taso di crescita del 26%.
Le persone, secondo numerose ricerche, preferiscono ricevere via email le comunicazioni commerciali: per esempio Harris Interactive riporta che l’81% degli utenti USA che fa acquisti online è propenso a fare acquisti aggiuntivi in base alle email contenenti informazioni personalizzate, su misura delle proprie preferenze e abitudini di acquisto.

Come sta cambiando l'email marketing

Secondo un report di Yesmail, il 30% degli utenti legge le email esclusivamente da un device mobile, un segno della versatilità delle email anche in mobilità.

Econsultancy dichiara, in merito all’email marketing, che il 55% delle aziende genera il 10% delle vendite dalle email, mentre, in base a quanto riportato da McKinsey & Company, le email sono 40 volte più efficaci di Facebook e Twitter nell’acquisizione di nuovi clienti.

Fonte: http://www.emailisnotdead.com/.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata