Nel 2016 si prevede un boom del mobile commerce soprattutto grazie agli utenti più giovani, maggiormente propensi a fare acquisti dai propri device mobile rispetto ad altre fasce anagrafiche.

Dati più precisi sono forniti dalla ricerca svolta da Global Web Index e presentati nell’infografica che riportiamo in fondo al post: si tratta d un questionario sottoposto a utenti di età compresa fra 16 e 34 anni residenti in diversi Paesi, tra cui l’Italia.

Dalle risposte si evince che il mobile commerce è destinato a decollare nel 2016 soprattutto per gli acquisti nelle categorie di prodotti dal costo medio-basso: smartphone, abbigliamento, alimentari e profumi.

Per quanto riguarda invece l’acquisto di vacanze, auto e assicurazioni, gli stessi utenti preferiscono usare pc e laptop.

Un altro dato interessante riguarda gli utenti Apple in Usa e Uk, poiché 4 su 10 hanno affermato di aver usato Apple Pay per acquistare online, mentre 3 su 10 hanno dichiarato di volerlo fare in futuro.
Poiché circa un quinto degli utenti adulti ha un iPhone e quasi un terzo possiede un Samsung, il potenziale del mobile commerce è molto alto e quest’anno sarà decisivo per definire i player dominanti nei pagamenti via mobile.
Link dell’infografica: www.globalwebindex.net/blog/trends-2016-m-commerce-finally-goes-mainstream.

Mobile Commerce 2016 Infografica

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata